Hollow



 

Come molti sanno Bjork  nell’ultimo album ha fatto degli esperimenti fra la musica e le nuove tecnologie biomediche, rappresentazioni tridimensionali di DNA, proteine, mescolate al ritmio (bioritmo) e altre diavolerie. Ne ha tirato fuori un app, delle basi musicali e un video. Quello che stupisce sempre, di Bjork, è la sensibilità  visiva dietro cui nasconde una progettualità raffinatissima e metodica sulla quale, poi, finisce sempre per inanellare un capolavoro dietro l’altro.

Bjork’s video and app,

http://youtu.be/Wa1A0pPc-ik?





Post scritto da @roberto_marone il